lunedì 5 aprile 2010

Esponenti di altre religioni si facciano gli affari propri e non diano consigli non richiesti sul celibato

Clicca qui per leggere un'intervista particolarmente irritante.

12 commenti:

euge ha detto...

Cara Raffaella abbiamo permesso troppo a tutti ed ora chiunque si permette di fare e disfare in casa nostra!

mariateresa ha detto...

ne abbiamo pieni i cannetti.

Fabiola ha detto...

La Chiesa è rimasta la sola a imporre..."imporre" che cosa? a chi? Se è per questo, la Chiesa è rimasta la sola ad indicare la verità e il bene in tantissime altre questioni ed è questo che disturba...fratelli maggiori e minori.
E poi ci raccontano che le donne sono più pronte alla comprensione e al dialogo. E' curioso, tra l'altro che le sfugga la parole "dovere" circa il matrimonio dei rabbini: quindi impongono pure loro?

Anonimo ha detto...

titolone di dagospia:

UNA PASQUA DI SANGUE, SUDORE E LACRIME PER RATZINGA ZETA, INGHIOTTITO COME UN hot dog DALLA LOBBY INTERNAZIONALE EBRAICA

Raffaella ha detto...

Il Papa e' molto sereno perche' sa di avere la verita' dalla sua parte.
R.

gemma ha detto...

no, la chiesa non è la sola a imporre qualcosa, ci sono anche loro a imporre scuse a chiuque si fosse permesso di fare affermazioni di questo genere sui loro ordiamenti interni. Mi pare poi che il problema pedofilia non abbia lasciato indenni nemmeno loro, nonostante la stampa da quella parte tenda ad insabbiare

Anonimo ha detto...

La Zevi è persona estremamente sgradevole. Il tono saccente di taluni esponenti ebraici sta francamente scocciando. E poi l'uso strumentale dell'olocausto, quale scusa per richiedere una sorta di verginità morale dell'ebraismo è francamente stucchevole. Gli ebrei poi pensino a non censurare i loro correligionari che ogni tanto provano anche a fare il mea culpa, mi riferisco in particolare a Giorgio Israel e al figlio del rabbino Toaff.

Miserere ha detto...

Ma la Zevi sa che ci sono casi di pedofilia che coinvolgono alcuni rabbini degli USA?
Perché non s'informa anziché mettersi a pontificare sulla nostra religione?

un passante ha detto...

parleranno tanto tanto..., fino al prossimo attacco a Gaza, quando l'occidente progressista antipapista non li coccolerà più

Maria ha detto...

Uff uffu ffffff...."Asessualità forzata"?? Ma perchè, qualcuno impone forse a qualcuno di farsi religioso??????????? Chi vuole famiglia, che metta su famiglia! E' un problema di FEDELTA', cosa ben diversa dall'asessualità.... mi spiace che ancora non lo capiscano in tanti...che noia!

Raffaella ha detto...

Su questo blog daremo ampio risalto alle vittime, ovviamente!
R.

euge ha detto...

Cara Maria non lo vogliono capire!!!!!! Non mai sentito una idiozia più grande!