sabato 15 maggio 2010

Il Papa in Portogallo, la ferma gestione dei peccati del clero e un bagno di folla al di sopra di ogni aspettativa (Diario de Notícias)

Clicca qui per leggere il commento (con qualche stereotipo di cui si fatica a liberarsi). Qui una traduzione.

Nessun commento: