sabato 25 settembre 2010

"Protect the Pope" fa il lavoro che spetterebbe al Vaticano e ribatte punto per punto ad una CNN che "riciccia" le accuse del NYT contro il Papa

Clicca qui per leggere il benemerito lavoro di "Protect the Pope" segnalatoci da Alessia. Qui una traduzione.
Vogliamo tirare fuori carta e penna, cari signori della curia romana o ci facciamo "bagnare il naso" dai fedeli semplici?
Ci rendiamo conto? Si riciclano le accuse gia' smontare piu' volte!
PER QUESTO E' ESSENZIALE CHE LA SANTA SEDE RISPONDA A TONO COSTI QUEL CHE COSTI E CHIUNQUE CI VADA DI MEZZO!
E' ridicolo che siano i fedeli a fare il lavoro che spetta agli uffici competenti del Vaticano
.
R.

Greg Erlandson: ma alla CNN non si vergognano? Anche Phil Lawler ribatte punto per punto all'emittente americana. Silenzio assordante dal Vaticano

7 commenti:

euge ha detto...

Vabbè ma allora ditelo!!!!!!!!!!

SALA STAMPA SIETE IN FERIE????????
SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!
POSSIBILE CHE IL VOSTRO LAVORO LO DEBBANO FARE I COMUNI FEDELI?????

Il papa è il mio padre spirituale ha detto...

A me va bene che lo faccciano i laici questo lavoro, non mi piace invece vederli nelle sacrestie, ma il clero faccia il clero!
A mio avviso, di questi tempi, i laici si stanno clericalizzando e il clero laicizzando.
Quanto clero è impegnato nelle battaglie sociali; e i laici? A fare i lettori vicino sull'altare!

Bastardlurker ha detto...

Cardinal Ratzinger’s office gave the initial OK to the trial;

La CDF impiega otto mesi a rispondere all'Arcidiocesi di Milwaukee

17 luglio 1996

L'Arcidiocesi di Milwaukee scrive al Cardinale Ratzinger, allora Prefetto della Congregazioneper la Dottrina della Fede, sulle accuse rivolte a Padre Murphy.

http://documents.nytimes.com/reverend-lawrence-c-murphy-abuse-case#document/p29


24 marzo 1997

Il segretario della CDF Cardinale Bertone scrive all'Arcidiocesi di Milwaukee di intentare il processo canonico contro Padrea Murphy.

http://documents.nytimes.com/reverend-lawrence-c-murphy-abuse-case#document/p41


rejected Father Murphy’s request that the trial be suspended;


6 aprile 1998

Il segretario della CDF Cardinale Berone scrive alla Diocesi di Superior(competente per territorio) ribadendo che il can.904 non fissa un termine per l'azione penale.

Il Cardinale Bertone consiglia di tenere conto di quanto scritto da Padre Murphy e ai sensi del can. 1341, prima di intentare il processo canonico "correggere fraternamente" l'accusato.

http://documents.nytimes.com/reverend-lawrence-c-murphy-abuse-case#document/p57


· and later suggested the local bishop take faster action to achieve justice than a lengthy drawn-out trial of a dying priest.


Il Cardinale Bertone consiglia di minacciare la riduzione allo stato laicale per costringere Padre Murphy al pentimento.

Prima della conclusione dell'incontro, S.E. Mons. Weakland tiene a riaffermare che sarà difficile far comprendere alla comunità dei sordomuti la lieve entità di questi provvedimenti voluti dal Caardinale Bertone(la restrizione territoriale della celebrazione eucaristica e l'ammonimento per indurlo a mostrarsi pentito).

http://documents.nytimes.com/reverend-lawrence-c-murphy-abuse-case#document/p70

Raffaella ha detto...

Ancora?
Lo stesso New York Times riconobbe (finalmente!) nel luglio 2010 che la CDF non aveva alcuna competenza in materia di pedofilia fino al 2001, quando si stabili' l'avocazione di tutti i casi di abusi sessuali.
Fino al 2001 la competenza spettava esclusivamente ai vescovi diocesani.
R.

Anonimo ha detto...

Bisogna assolutamente che si costituisca un organismo analogo alla esemplare Anti-Dafamation League che combatte l'antisemitismo. Non spetta alla Santa Sede né ai suoi organismi, ma dovrebbe essere opera della Unione dei movimenti e associazioni del laicato, e con urgenza!
Antonio Caterinato

Bastardlurker ha detto...

Ma se la CDF non aveva alcuna competenza fino al 2001 perché il Cardinale Bertone, allora segretario della CDF, si impicciava nel 1998?

Raffaella ha detto...

Perche' il vescovo, sbagliando, scrisse alla CDF.
Aveva tutti i poteri nei confronti dei preti pedofili della sua diocesi.
Grave che abbia passato la palla perdendo tempo.
R.