martedì 25 maggio 2010

Il biografo del Card. Newman, p. Ian Ker: Era un precursore dell'ermeneutica della continuità. Vi è prova inconfutabile della sua eterosessualità

Clicca qui per leggere l'articolo segnalatoci da Alberto. Qui una traduzione.

Nessun commento: