giovedì 16 settembre 2010

Incredibile l'Ansa che non si rassegna alla vista della folla spettacolare che ad Edimburgo ha accolto il Papa


Vedi anche:

Fuori programma del Papa che si rifiuta di entrare nella residenza arcivescovile per andare a salutare personalmente le persone all'esterno (Izzo)

L'incontro del Papa con i giornalisti negli approfondimenti di Salvatore Izzo

Il Papa: i media britannici siano responsabili e consapevoli del loro peso (Apcom)

L'incontro del Papa con la Regina Elisabetta: il video di Rome Reports

Il Papa: dopo lo shock degli abusi viviamo un momento di penitenza. I colpevoli vanno puniti ed allontanati (Izzo)

Una folla grandiosa accompagna il passaggio della papamobile dalla residenza della Regina a quella dell'arcivescovo di Edimburgo :-)

Il Papa: in Gran Bretagna, non si lasci oscurare il fondamento cristiano della storia (AsiaNews)

COLLOQUIO DEL PAPA CON I GIORNALISTI: AUDIO INTEGRALE DI RADIO VATICANA

La Regina Elisabetta II accoglie Benedetto XVI

Il Papa alla Regina Elisabetta: "Il governo e il popolo sono coloro che forgiano le idee che hanno tutt’oggi un impatto ben al di là delle Isole britanniche. Ciò impone loro un dovere particolare di agire con saggezza per il bene comune. Allo stesso modo, poiché le loro opinioni raggiungono un così vasto uditorio, i media britannici hanno una responsabilità più grave di altri ed una opportunità più ampia per promuovere la pace delle nazioni, lo sviluppo integrale dei popoli e la diffusione di autentici diritti umani" (Discorso)

Pedofilia, il Papa: l'autorità della Chiesa non è stata sufficientemente vigilante, né sufficientemente decisa nel prendere le misure necessarie

Benedetto XVI è giunto a Edimburgo (Tgcom)

L'arrivo del Papa ad Edimburgo: video di Rome Reports

Migliaia di persone nelle vie di Edimburgo in attesa del Papa (Sir)

Il Papa : «Sui preti pedofili la Chiesa non ha vigilato abbastanza» (Corriere)

Trascrizione integrale del dialogo del Papa con i giornalisti sull'aereo (Andrea Tornielli)

Papa in Gb: "pedofilia uno shock, chiesa non ha vigilato abbastanza"

Il Papa: "Le rivelazioni sugli abusi sono state per me un grande shock"

Belgio, Padre Lombardi sulla riduzione allo stato laicale dell'ex vescovo di Bruges, Vangheluwe

Il viaggio del Papa sulla stampa inglese (Sir)

Il Papa parte per Edimburgo: video di Rome Reports

Vescovi inglesi subito impauriti: le parole di Kasper non rappresentano il punto di vista del Vaticano e della chiesa inglese

Il Papa rilancia il dialogo religioso. Oggi il Papa ad Edimburgo e Londra (Gagliarducci)

Newman, il cardinale che visse fra due Chiese (Richard Newbury)

Gran Bretagna, arriva il Papa tra entusiasmo e polemiche (Giampiero De Andreis)

La sacrosanta verità del card. Kasper domina i giornali inglesi

Intanto in Inghilterra la fede è già in prima pagina. Effetto BXVI (Bruno Mastroianni)

Domani a Londra gli incontri con l’arcivescovo di Canterbury e i leader delle altre religioni (Radio Vaticana)

L'arcivescovo di Glasgow: il popolo scozzese fiero di accogliere il Papa (Radio Vaticana)

Mons. Fisichella: saranno gli inglesi a giudicare il viaggio del Papa (non i media!). Perchè nessuno contesta mai i contenuti? E' ora di ragionare

Francis Campbell, ambasciatore britannico presso la Santa Sede: «L’eredità cristiana è ancora forte» (Mazza)

Il Papa nel Regno Unito: i telegrammi ai Capi di Stato

Il Papa e Newman nel commento di Zizola (Repubblica)

Il Papa in Scozia ed Inghilterra: in viaggio per parlare al cuore del Regno Unito (Muolo)

Mons. Fisichella: "Il Papa non cerca la popolarità come farebbe un politico. Il suo mandato è confermare i fratelli nella fede" (Vecchi)

La visita del Papa in Gran Bretagna nell'obiettivo commento di Andrea Tornielli

Spunti interessanti nell'articolo di Politi che però non riesce proprio a dare a Ratzinger ciò che è di Ratzinger

È il sesso l’ossessione dei critici di Benedetto XVI, ma Londra non può usare questo argomento (Lucetta Scaraffia)

Peter Hitchens: il mio viaggio dall’ateismo alla fede e quello di Benedetto XVI (Sussidiario)

Waters: ecco perché Benedetto ha deciso di andare in mezzo ai "nemici" (Sussidiario)

Il Papa a Edimburgo, nel castello della regina (Vecchi)

Il premier inglese, Cameron: Il mio benvenuto al Papa, alleato nella lotta contro la povertà (Corriere)

Possibile incontro del Papa con le vittime di abusi in GB. Ratzinger da sempre fautore della tolleranza zero (Apcom)

Il Papa è partito per la Scozia: buon viaggio, Santo Padre :-)

Oggi Benedetto XVI in Inghilterra e Scozia: l'articolo di Marco Ansaldo (Repubblica)

Il viaggio più difficile di Benedetto XVI. Da oggi nella patria di Newman, parlerà del ruolo pubblico della religione (Rodari)

Benedetto XVI, Newman e l'ecumenismo fondato sul primato della coscienza (Ippolito)

Padre Michael Henesy: «Non sarà una visita facile, ma lo sapevamo» (Valli)

Il Papa in Gran Bretagna (Baldini). Si insiste ancora sul fronte pedofilia dimenticando che il problema non è nato sotto questo Pontificato

Mons. Nichols: non è vero che siamo secolarizzati. La vita della gente è molto aperta alla realtà di Dio (Izzo)

Il Papa con il cappello dei Bersaglieri: video di Rome Reports

In libreria dal 23 settembre il libro di Aldo Maria Valli "La verità del Papa. Perché lo attaccano, perché va ascoltato" (Lindau). La presentazione

VIAGGIO APOSTOLICO DEL SANTO PADRE NEL REGNO UNITO (16 - 19 SETTEMBRE 2010): LO SPECIALE DEL BLOG
_________________________________

Riceviamo e con vero dispiacere pubblichiamo la seguente nota di agenzia che sembra fatta apposta per mandare sui gangheri tutti quanti.
Ho visto PERSONALMENTE il passaggio della papamobile in televisione e la folla era assolutamente entusiasta e festosa.
Capisco che certi media facciano di tutto per negare l'evidenza ma quando e' troppo e' troppo...
La verita' fa male ma una cosa e' certa: rende liberi!

R.

PAPA: GB; TRA LA FOLLA A PRINCES STREET, EMOZIONE E CRITICHE

(ANSA) -EDIMBURGO, 16 SET

Grande emozione ma anche qualche voce critica tra la folla a Princes Street, strada nel cuore di Edimburgo, dove Benedetto XVI e' da poco passato con la papamobile, accolto da applausi.
I presenti, diverse migliaia, sventolano le bandiere scozzesi blu e bianche, ma c'e' anche una nutrita rappresentanza di bandiere polacche, vista la massiccia immigrazione dalla Polonia verso la Scozia. ''Sono qui per vedere il Papa - dice Anne O'Brien, 78 anni - Sono qui perche' e' il capo della chiesa cattolica. Ho visto anche Giovanni Paolo II, e ho pensato che non potevo perdermi questa occasione. Noi scozzesi siamo felici, perche' il Papa e' venuto prima qui da noi.
E poi c'e' anche la Regina''. Piu' articolata, con accenti critici, la figlia
Benedicte: ''La maggioranza dei cattolici che conosco sono infastiditi dalla linea presa dal Vaticano. Soprattutto i giovani sacerdoti che faticano per mantenere un ruolo centrale nelle loro comunita'. Sono certa che il cattolicesimo prospererebbe se il Vaticano si aprisse di piu'''.
Tra la folla c'e' anche la 18enne polacca Justwna, accorsa con le sue amiche a salutare il Pontefice: ''Siamo piu' cattoliche della maggioranza della gente di qua. Siamo venute anche se il Papa non e' piu' polacco, non fa differenza'', spiega agitando la bandiera bianca e rossa del suo paese. Infine, anche un momento di confusione tra i presenti: un bambino chiede alla madre, ''mamma cosa fa tutta questa gente qui?''. Risposta: ''Aspettano la Regina''.

© Copyright (ANSA).

Grazie a questa fonte locale (quindi piu' che attendibile!) segnalataci da Sonny apprendiamo che i contestatori erano 60 da una parte e 20 dall'altra e che non c'è stato nessun arresto.
R.

8 commenti:

massimo ha detto...

raffa spero avrai modo di pubblicare e mettere in evidenza foto e filmati..........

sonny ha detto...

Da BBC news, apprendo che i contestatori organizzati erano in 150 appostati da una parte e altri 30 dall'altra. Anche se fossero stati in 10.000, non toglie il fatto che questa ANSA è scritta con le zampe posteriori.

Raffaella ha detto...

Grazie Sonny, questa notizia e' preziosissima :-)
R.

sonny ha detto...

Da questa fonte apprediamo che i contestatori erano 60 da una parte e 20 dall'altra e non c'è stato nessun arresto.
O.T Sembra che il tartan indossato dal Papa, fosse nascosto nella papamobile!

http://edinburghnews.scotsman.com/topstories/Pope-Benedict-XVI--gets.6534627.jp

Raffaella ha detto...

Grazie Sonny, metto la notizia nel post :-))
R.

Maria ha detto...

che l'ansa si roda il fegato, mentre noi esultiamo!

euge ha detto...

Giusto Maria l'Ansa avrà sicuramente avuto un bel travaso di bile e quindi ha cercato di riparare come ha potuto sparando stupidaggini!!!!!!
Intanto, noi esultiamo!
- SEMPRE CON BENEDETTO XVI -

gemma ha detto...

machissenefrega, scusate! I contestatori ci saranno sempre nei paesi liberi, l'importante è che non impediscano agli altri che la pensano diversamente di stare lì. Se la buttiamo sui numeri in Inghilterra, si è destinati a starci male, perchè non è un paese cattolico ed è uno dei più secolarizzati. Intanto ci prendiamo quel che c'è di bello, e cioè un'accoglienza per le strade di quelle che fanno bene al cuore, per chi si reca in un paese che sa benissimo essergli ostile. Se poi si va a cercare di proposito la polacca che preferiva l'altro, la cattolica moderna che non vuole sfigurare davanti al microfono o il bimbo che aspetta la regina..., beh quelli ci saranno sempre, anche se passa il Dalai Lama o qualche altra mascotte dei media. Se poi alla messa saranno pochi, meglio pochi ma buoni. Lì almeno non ci possono raccontare che aspettano la regina
Non prestiamo il fianco ai loro pallottolieri