mercoledì 18 agosto 2010

Con tempismo perfetto (e sospetto): Londra, collegio vip cattolico, due ex allievi denunciano abusi


Vedi anche:

Cossiga “IOFCG” è in SK: il ricordo di Paolo Rodari

Padre Marzio Calletti racconta il suo incontro con Benedetto XVI a Loreto (Carini)

Il Papa nel Regno Unito, Padre Lombardi: il primo appuntamento sarà con la Regina Elisabetta (Izzo)

Festa dell'Assunta: una speranza forte (Vian)

Il cordoglio del Papa per la morte di Cossiga: la testimonianza di mons. Fisichella (Radio Vaticana)

I funerali del fisico Nicola Cabibbo. Il Papa ricorda il suo generoso servizio alla Santa Sede

Elisabeth Scalia: Papa Benedetto XVI, ingiustamente vilipeso, è l'ultimo grande uomo del XX secolo ancora sulla scena mondiale (Monumentale)

Pubblicato il programma del viaggio del Papa nel Regno Unito. Padre Lombardi: un'occasione per mostrare la bellezza della fede (Radio Vaticana)

Il Papa: San Pio X ha lasciato un segno indelebile nella vita della Chiesa. Appello del Papa per le popolazioni del Pakistan (Izzo)

Il card. Bertone ha visitato la camera ardente del Presidente Cossiga. Messaggi del Papa alla famiglia ed a Napolitano (Ansa)

Appello di Benedetto XVI per le vittime dell’alluvione in Pakistan (AsiaNews)

Il Papa: "San Pio X insegna a noi tutti che alla base della nostra azione apostolica, nei vari campi in cui operiamo, ci deve essere sempre un’intima unione personale con Cristo, da coltivare e accrescere giorno dopo giorno. Questo è il nucleo di tutto il suo insegnamento, di tutto il suo impegno pastorale. Solo se siamo innamorati del Signore, saremo capaci di portare gli uomini a Dio ed aprirli al Suo amore misericordioso, e così aprire il mondo alla misericordia di Dio" (Catechesi)

Intervista postuma a Cossiga: l'ora è giunta e le valigie sono pronte (Izzo)

In memoria di un amico 'picconatore' (Papanews)

Benedetto XVI ha lanciato un appello per le popolazioni colpite dalle alluvioni in Pakistan

VIAGGIO APOSTOLICO DEL PAPA NEL REGNO UNITO IN OCCASIONE DELLA BEATIFICAZIONE DEL CARDINALE JOHN HENRY NEWMAN (16-19 SETTEMBRE 2010) - PROGRAMMA

Il Papa ricorda il grande Pontefice Pio X: riformò la curia e la Liturgia

All'udienza generale l'appello del Papa per gli alluvionati in Pakistan. Nella catechesi, il ricordo di San Pio X (Radio Vaticana)

Un nuovo nome per il dopo Poletto (Galeazzi)

Morte del Presidente Cossiga: i telegrammi del Santo Padre

Penne cattoliche spiegano perché il Papa è sotto assedio. Tre saggi in uscita raccontano l’origine degli attacchi al professor Ratzinger (Foglio)

Udienza generale: diretta iniziata in ritardo

Aldo Giordano nuovo arcivescovo di Torino? (Tornielli)

Pippo Marra: quando il card. Ratzinger disse a Cossiga: "Lei è un grande teologo" (Nese)

Il Papa ringrazia i ragazzi disabili per i doni ricevuti durante la visita a Sulmona (Lattanzio)

Le ferie del Vaticano continuano: non ancora online le traduzioni in tedesco dei testi del Papa

Padre Ciro Benedettini: il Papa definisce Cossiga "autorevole protagonista della vita nazionale italiana e uomo di fede" (Gasparroni)

Summorum Pontificum, i timori del liturgista Sodi e la violenta opposizione alle disposizioni del Papa (Fr. Z.). Da assaporare

La preghiera del Papa per il suo amico Francesco Cossiga (Agi)

Per Erdogan l’Europa val bene una Messa. Funzione ortodossa in una chiesa trasformata in museo (Basile)

Il pensiero di John Henry Newman nell'interpretazione di uno statista cristiano. Un padre assente del concilio vaticano II (Francesco Cossiga)

La parrocchia di Castel Gandolfo accoglie Benedetto XVI (Osservatore Romano)

L’avvocato dell’arcidiocesi di Malines-Bruxelles: irregolari le perquisizioni del giugno scorso nell'inchiesta sulla pedofilia (Radio Vaticana)

La morte di Francesco Cossiga. Uno statista cristiano (Marco Bellizi)

La preghiera di Camillo Langone: se a Milano ci fosse un cardinale...

Intervista a Fabrice Hadjad: la Chiesa non è una ragazza da copertina. Essa non vive della sua immagine mediatica (Guénois)

Cinque anni da Colonia, uno a Madrid: Benedetto XVI e le Giornate Mondiali della Gioventù. La riflessione di don Nicolò Anselmi

Mentre i giornali irlandesi continuano la loro campagna anticattolica senza la minima reazione della Santa Sede, il ministro dell'immigrazione francese risponde per le rime al Nyt che aveva accusato Sarkozy (di madre ebrea ma convertita al cattolicesimo) di metodi nazisti nei confronti dei rom. Solo in Vaticano ferragosto è sacro

La preghiera del Papa per il presidente emerito della Repubblica italiana, Francesco Cossiga, spentosi a Roma all'età di 82 anni (R.V.)

Per il Papa doppio bagno di folla nel giorno dell'Assunta (Jovino)

Il Papa profondamente addolorato per la scomparsa di Francesco Cossiga. Il mese scorso le ultime telefonate fra il Pontefice e il Presidente emerito

Il Papa prepara i viaggi di settembre: il 5 sarà a Carpineto Romano. Dal 16 al 19 nel Regno Unito

Il ritorno di Mons. Mixa: domenica ha celebrato la Messa dell'Assunta nella chiesa collegiata di recente elevata a basilica in Franconia

La controffensiva in Rai di mons. Sodi contro il motu proprio Summorum Pontificum (Messainlatino)
__________________

Su segnalazione di Alessia leggiamo la seguente notizia.
Il tempismo, alquanto sospetto, puo' dare luogo a molti dubbi...quel tempismo che manca sempre alla Santa Sede.
La notizia dei "biglietti in vendita" per assistere alla Messa del Papa viene spiegata oggi, a tre settimana dallo scoppio delle polemiche.
In questo mese che ci separa dal viaggio del Santo Padre chi di dovere avra' molto di cui occuparsi. Buon lavoro!

R.

Collegio vip cattolico, due ex allievi denunciano abusi

Scotland Yard ha ufficialmente aperto un’indagine su presunti abusi sessuali avvenuti nella prestigiosa scuola cattolica di St Benedict di Ealing, un quartiere occidentale di Londra, dopo che due uomini hanno sporto denuncia lo scorso giugno. Tra gli indagati - tre in tutto - vi è anche padre David Pearce, ex insegnante dell’istituto, già condannato a cinque anni di carcere per aver abusato, tra il 1972 e il 2008, di otto ragazzi.
«Possiamo confermare - ha detto al Times un portavoce di Scotland Yard - che due uomini di circa 40 anni hanno denunciato abusi sessuali ai loro danni avvenuti nel periodo in cui frequentavano la St Benedict’s School di Ealing. Agenti della squadra violenze sui minori stanno conducendo delle indagini».
Un altro ex insegnate è stato coinvolto dalle accuse. Si tratta di John Maestri, professore di matematica. Maestri, 71 anni, era stato condannato già tre volte per abusi nei confronti di minori. È stato arrestato e gli è stata concessa la cauzione.
Tra gli ex alunni della St Benedict’s School figura anche Lord Patten of Barnes, ex governatore di Hong Kong e coordinatore su incarico del primo ministro della prossima visita papale nel Regno Unito di Benedetto XVI. «L’intera vicenda - scrive il Times - rischia di oscurare la visita del Papa».

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2010/08/18/AMfwQDyD-collegio_denunciano_cattolico.shtml

10 commenti:

Maria ha detto...

BHè, quasi quasi...c'era da aspettarselo!
(anzi, stavolta il silenzio è stato anche piuttosto lungo...per aumentare la "suspence"!)

Fabio ha detto...

A un cattolico nel regno Unito ancora oggi è proibito per legge fare il primo ministro o il capo di stato solo e semplicemente perchè cattolico!
Domanda: può stare nell'unione europea un paese notoriamente razzista?

Fabio ha detto...

Cara Raffaella da un occhiatina qui:

http://www.libertaepersona.org/dblog/articolo.asp?articolo=1961

Raffaella ha detto...

Molto...molto...interessante :-)
R.

Anonimo ha detto...

Intanto, dagli States l'avv. Anderson si esibisce in un lancio di aria fritta
http://www.google.com/hostednews/ap/article/ALeqM5jA-HURgaE8BFz76KPUhO1w-A2EAQD9HM6KA00
Alessia

Anonimo ha detto...

E dire che ci sono dei politici che si proclamano cattolici che vorrebbero allearsi con costui ... Molto interessante anche questo.
Alessia

Anonimo ha detto...

Ti segnalo questo interessante articolo di Nicoletta Tiliacos del 6 agosto scorso:
QUEI MEDICI INGLESI
AVALLANO LA PEDOFILIA
http://www.piuvoce.net/newsite/sussurriegrida.php?id=531
Alessia

Anonimo ha detto...

Raffa, ti segnalo:
http://www.unita.it/news/don_filippo_di_giacomo/102531/unaltra_messa_possibile
Alessia

Anonimo ha detto...

Daneels contrattacca. Eufemia
BELGIO: INCHIESTA PRETI PEDOFILI, E' SCONTRO IN PROCURA =
ANCORA SECRETATO ESITO CONTROINDAGINE SU PERQUISIZIONI IN CHIESA
BELGA
Bruxelles, 19 ago. - (Adnkronos/Aki) - E' ormai scontro aperto
alla procura di Bruxelles per l'inchiesta sugli abusi sessuali su
minori compiuti da parte di esponenti della Chiesa belga. Il
procuratore generale ha infatti aperto una controinchiesta sulle
perquisizioni e i sequestri condotti dal magistrato incaricato dalle
indagini, che a sua volta ha deciso di bloccare la divulgazione delle
conclusioni a cui e' giunta la procura generale. E l'indagine sugli
abusi resta cosi' bloccata. "E' una situazione inedita a cui ci
troviamo a dover fare fronte", ha ammesso il portavoce della procura
generale.
Il giudice istruttore Wim De Troy e' stato infatti denunciato
dall'ex primate del Belgio, il cardinale Godfried Danneels, per le
modalita' delle perquisizioni, che hanno rovistato da cima a fondo i
locali dell'arcivescovado, la sua abitazione privata e la Commissione
Adriaenssens, l'organo messo in piedi dalla stessa Chiesa belga per
raccogliere e trattare le denunce delle vittime di abusi da parte di
religiosi. La procura generale di Bruxelles ha quindi
avviato la sua controinchiesta "alla luce dell'emozione e delle
diverse reazioni suscitate dall'affare nell'opinione pubblica e al
livello delle vittime degli abusi", e ha emesso le sue conclusioni
venerdi' scorso. Queste, pero', non sono state rese note ne' alla
stampa ne' alle vittime, i cui dossier sono stati sequestrati nel
corso delle perquisizioni condotte da De Troy e si trovano quindi
tuttora in mano alla magistratura.
Solo l'avvocato del cardinale Danneels, Ferdinand Keuleneer, si
e' espresso in merito, affermando lo scorso venerdi' che la procura
generale avrebbe dato ragione al suo cliente e giudicato "irregolari"
le perquisizioni, ma l'informazione non ha trovato conferma ufficiale.
Per questo Walter Van Steenbrugge, l'avvocato delle vittime
costituitesi parte civile nella controinchiesta, "scandalizzato" dal
comportamento dei magistrati, ha avviato una procedura d'urgenza
davanti alla Corte europea dei diritti dell'uomo per "violazione del
diritto di accesso alla magistratura".
De Troy, pero', secondo la legge belga, puo' opporre il suo
rifiuto alla pubblicazione del verdetto della controinchiesta "in
quanto parte del dossier d'inchiesta" coperto da segreto istruttorio.
Ed e' quello che il magistrato di Bruxelles ha fatto sia lo scorso
venerdi' che oggi, con grande disappunto della procura generale, che
ha cosi' convocato una conferenza stampa per spiegare la situazione.
(segue)

Anonimo ha detto...

Invece Daneels contrattacca, Eufemia
BELGIO: INCHIESTA PRETI PEDOFILI, E' SCONTRO IN PROCURA =
ANCORA SECRETATO ESITO CONTROINDAGINE SU PERQUISIZIONI IN CHIESA
BELGA

Bruxelles, 19 ago. - (Adnkronos/Aki) - E' ormai scontro aperto
alla procura di Bruxelles per l'inchiesta sugli abusi sessuali su
minori compiuti da parte di esponenti della Chiesa belga. Il
procuratore generale ha infatti aperto una controinchiesta sulle
perquisizioni e i sequestri condotti dal magistrato incaricato dalle
indagini, che a sua volta ha deciso di bloccare la divulgazione delle
conclusioni a cui e' giunta la procura generale. E l'indagine sugli
abusi resta cosi' bloccata. "E' una situazione inedita a cui ci
troviamo a dover fare fronte", ha ammesso il portavoce della procura
generale.

Il giudice istruttore Wim De Troy e' stato infatti denunciato
dall'ex primate del Belgio, il cardinale Godfried Danneels, per le
modalita' delle perquisizioni, che hanno rovistato da cima a fondo i
locali dell'arcivescovado, la sua abitazione privata e la Commissione
Adriaenssens, l'organo messo in piedi dalla stessa Chiesa belga per
raccogliere e trattare le denunce delle vittime di abusi da parte di
religiosi. (segue)